Pastore Tedesco

Il pastore tedesco: l’addestramento del cucciolo

Il pastore tedesco appartiene alla categoria dei cani da pastore ed è la razza più diffusa in tutto il mondo.

È un ottimo cane da guardia ma, allo stesso tempo, è capace di essere affettuoso e docile con padroni e padroncini.

Addestrare un pastore tedesco è molto facile (viene infatti utilizzato anche in situazioni delicate come i terremoti o come guida per non vedenti) perché ha una grande capacità di adattarsi alle situazioni ed è molto obbediente, anche in situazioni di forte stress.

L’addestramento

Nonostante sia un cane facile da educare è consigliabile iniziare ad insegnare i primi comandi di base fin da cucciolo (8 settimane), così da poter creare un forte legame e da plasmare più facilmente la sua personalità.

Inizia con l’educazione di base (condotta al guinzaglio, seduto, terra…) per poi arrivare ai comandi più complessi.

La condotta al guinzaglio

Un cane addestrato sarà capace di camminare al vostro fianco senza mai tirare.

Per iniziare è importante attirare la sua attenzione completamente su di voi e, solo dopo, cominciare a dare alcuni comandi in modo rigido e ferreo.

Seduto

Per educare il vostro pastore tedesco a rispondere a questo comando vi basterà semplicemente dire “Seduto” ogni volta che si stà per sedere.

Terra

È il comportamento più difficile da insegnare perché, al contrario degli altri comandi, avrà bisogno del vostro aiuto per assumere la posizione corretta.

Inizialmente dovrete farlo sedere di fronte a voi, poi con l’aiuto delle mani dovrete modellare la sua posizione fino a farlo assomigliare ad una sfinge (sdraiato con le zampe protese in avanti).

Per valutare il totale apprendimento del comando potrete fare una prova: date l’ordine a 30 – 40 metri di distanza, se vi risponderà correttamente l’educazione sarà andata a buon fine.

L’importanza della ricompensaPastore Tedesco

Uno dei migliori metodi per educare velocemente il proprio cane è quello di offrirgli delle ricompense (cibo o coccole) quando risponde al vostro comando, ma dovete fare attenzione:

dovrete abituare il vostro cucciolo a comportarsi bene anche senza ottenere cibo in cambio.

Per farlo potete utilizzare inizialmente un metodo ad intermittenza (alterna cibo a semplici lodi), poi ricorrere a biscottini solo per ricompensare le prestazioni davvero eccellenti.

Seguite questi consigli e addestrare il vostro cucciolo di pastore tedesco non sarà mai stato così facile.

31

No Responses

Write a response